sexcovid

Relazioni e covid-19, lo studio dell’Università di Roma Tor Vergata.

Compila il questionario e partecipa al progetto di ricerca “Sex@Covid”. Scopri il tuo profilo e i consigli degli esperti sulle relazioni ai tempi del coronavirus.

 

L’isolamento forzato causato dalla diffusione del Covid-19 ha generato una cambiamento molto importante della quotidianità, andando a influire anche sulla vita sessuale e relazionale. Un aspetto che merita l’attenzione sia a livello medico, sia a livello psicologico e approfonditamente studiato dall’Università di Roma Tor Vergata. La Cattedra di Endocrinologia e Sessuologia Medica, con la partecipazione del dott. Jannini, ha creato un questionario molto articolato per profilare i partecipanti in funzione di come l’isolamento forzato ha forzato la quotidianità, dagli aspetti più comuni a quelli più intimi.

Le domande variano dal rapporto con la famiglia a quello con sé stessi, scava nel profondo per trovare risposte che descrivano il partecipante nelle più svariate delle situazioni. Si genera un rapporto tra il mondo esterno e il proprio io, passando dalla sfera sentimentale e, ovviamente, sessuale.

Dal questionario emergono quattro tipologie principali di profili: uno sicuro delle proprie relazioni, uno indipendente, uno in cerca costante di conferme dal partner e uno più soggetto ad ansie verso sé stesso.

Le descrizioni dei profili sono molto dettagliate e seguono dei consigli personalizzati per vivere al meglio lo stato di convivenza, quello di relazione a distanza o la vita da single. Il questionario è infatti focalizzato non solo sulla personalità di chi compila il questionario, ma anche dalla sua rete sociale e dal partner.

Per partecipare al questionario e conoscere il proprio profilo e i consigli di professionisti e specializzandi, clicca il seguente link:

https://sexcovid.it/sexcovid-evaluation-survey/